Home_0002_2016

PROGETTO 6: RADIO MILENIO - BRASILE
Progetto di sostegno a favore della "Fondação Padre Kolbe de Radio e TV" 
al fine di rinnovare gli studi della radio Milenió. La radio trasmette 24h su 24 in onde AM 1320 - nello Stato di Alagoas - Nord Est del Brasile. La programmazione quotidiana dedica ampi spazi per la discussione su argomenti inerenti alla realtà sociale, culturale, educativa e formativa. Progetto chiuso.

Microprogetto per radio milênio - maceió - brasile

Responsabile diretto del Microprogetto:

l'«Associação Milicia da Imaculada» (MI)
Estrada Morro Grande, 870 Bairro dos Finco - Riacho Grande São Bernardo do Campo - S.P. - 09830-670 ou Caixa Postal 08 - 09720-970 - São Bernardo do Campo - S.P
Internet: www.miliciadaimaculada.org.br

Origini e sviluppo

Padre Sebastiano Benito Quaglio, missionario Italiano, 37 anni fa circa, fu mandato in Brasile nello Stato di San Paolo. Dopo alcuni anni di studio e conoscenza della realtà brasiliana riceve l'incarico di Parroco della Parrocchia "Santissima Virgem" in San Bernardo do Campo - città dell'hinterland paulista.
Visto l'urgenza e il grande numero di persone con necessità e con il grande desiderio di offrire risposte concrete, il 14 novembre 1987 con un gruppo di volontari laici, Padre Sebastiano crea la sede della "l'Associação Milicia da Imaculada" in Santo Andrè SP, seguendo le direttive e la spiritualità di San Massimiliano Kolbe e il Movimento della Milizia dell'Immacolata da lui stesso fondato.

I mezzi di comunicazione sociale a servizio della promozione umana

Nella Grande San Paolo si concentra il 25% della popolazione brasiliana, più di 20 milioni di abitanti: città dai grandi contrasti, dove convivono in modo stridente ricchezza e povertà, consumismo sfrenato e miseria; alta tecnologia e modernissimi grattacieli attorniati da enormi favelas popolate di poveri... Sollecitato dall'ideale di San Massimiliano Kolbe, Padre Sebastiano Quaglio, ha pensato che solo usando i mezzi di comunicazione, in particolare la radio e la stampa, poteva raggiungere un numero maggiore di persone, far conoscere le situazioni, i problemi e le necessità, offrire comprensione, appoggio morale e spirituale e proporre soluzioni concrete su piccola e grande scala.
Inoltre, la sua missione pastorale e umana era già cominciata con la fondazione della "Casa Santa Clara" per i bambini emarginati della "Favela del D.E.R. (Departamento das Estradas e Rodovias)" costituita da 15.000 abitanti e unita alle "Favelas de Vila Nova e Calux". Anche oggi la Casa offre assistenza scolastica e morale a 750 bambini con la partecipazione di 80 volontari.

Il primo marzo 1988, senza studi tecnici, senza equipaggiamento adatto, ma con l'aiuto di tecnici specializzati provenienti da altre emittenti, è stato prodotto il primo programma di 5 minuti sulla spiritualità della Consacrazione all'Immacolata. Che cos'erano 5 minuti? Niente! Eppure, sono stati 5 minuti che hanno aperto le porte.
Altre emittenti hanno chiesto di impiantare il programma nel loro palinsesto.

Oggi, il programma "Consacrazione all'Immacolata" è trasmesso da 613 Emittenti che coprono una vasta area brasiliana di 23 Stati, con la partecipazione di 54 Vescovi e 173 Sacerdoti. Questo programma ha già raggiunto 7 Paesi dell'America Latina in 60 radio e 6 radio in Africa.
I laici impegnati nei diversi orari e nelle varie aree sono circa 620. Circa 80 sono i tecnici e professionisti stipendiati. Gli altri operano come volontari.

La prima Radio

Ben presto sono arrivate altre richieste di programmi, molti laici si sono uniti al lavoro di produzione e, così, pian piano è nata la necessità di una struttura adatta, con studi specifici e adeguati per la registrazione. Nasce anche la necessità di una preparazione professionale, e così il giorno 11 maggio 1995, finalmente, si concretizza il "sogno" tanto desiderato. Si firma l'accordo e si assume la direzione e la programmazione della Radio "Immacolata Concezione" 1490 AM.

Oggi la Radio ha una programmazione di 24 ore al giorno e raggiunge quasi tutto il Brasile. I programmi trattano temi sociali (droga, analfabetismo, educazione sanitaria...), temi formativi e educativi (promozione dei valori umani fondamentali, dal senso della giustizia all'impegno per la pace, l'educazione, la solidarietà,...), temi culturali (musica, arte, filosofia, teologia,...), spirituali (preghiera, approfondimento mariologico, biografia dei santi...). La programmazione è realizzata senza l'uso di pubblicità.

Inoltre, nel novembre 1995, è stato possibile realizzare con l'«UNDA - Brasil», un'organizzazione legata alla Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile, che insieme alla «RCR» (Rete cattolica di Radio) ha permesso di ampliare il collegamento nel Brasile e fuori Brasile.

Oggi, infatti, esistono collegamenti con l'Argentina, la Bolívia, la Colombia, il Cile, il Paraguai, il Perù, il Venezuela, l'Equador, il Guatemala, il Messico, l'Uruguai, il Venezuela e, recentemente, con l'Africa.

Lo sviluppo della Radio

Nell'anno 1996 è stata inaugurata l'antenna parabolica per ritrasmettere "via satellite" la programmazione, specialmente nelle ore notturne.

Oggi contiamo su più di 100 emittenti Radio che sono legate a noi per la transmissione della programmazione notturna formando cosi, la maggiore rete di Radio del Brasile "RETE MILíZIA SAT" che raggiunge quasi tutto il Brasile e che conta sulla partecipazione di 65 vescovi e di 36 sacerdoti. La Rete Milícia Sat è sempre più conosciuta, apprezzata e seguita; ha una forte risonanza nel territorio brasiliano, sia a livello culturale che religioso. Infatti, è un grande strumento di formazione, di educazione, di promozione ai valori umani e cristiani per una società più giusta, fraterna e solidale.

In questi anni abbiamo ricevuto la concessione di altre Radio e oggi la M.I. conta sulle seguenti emittenti:

  • Rádio Imaculada Conceição AM 1490 AM - Mauá - SP;
  • FM Imaculada Conceção 107,1 Atibaia - SP;
  • Radio Alvorada de Londrina 4865 SW 62m (OT) in tutto il Brasile;
  • Radio Imaculada Conceição 1480 AM - Bilac - SP;
  • Radio Imaculada Conceição 580 AM - Campo Grande - MS;
  • 4755 OT - Campo Grande - MS;
  • Radio Milênio 1320 AM - Maceió - AL;
  • Radio Imaculada Conceição 1430 AM - São Roque - SP (inaugurata novembre 2007).

La Televisione

Oltre a tutto quanto esposto sopra, nel mese di luglio 2001, il progetto si è sviluppato: il Governo Brasiliano, attraverso il Ministero delle Comunicazioni, ha concesso l'autorizzazione di un canale di TV - 15 UHF. Questo nuovo progetto ha sede in Campo Grande, nello Stato del Mato Grosso del Sud.

La Rivista «O Mílite»

La Rivista «O Mílite» è stata creata nel 1987 con l'intento di mantenere il contatto con tutti gli ascoltatori della Radio. Questa non ha nessuno spazio pubblicitario! è rivolta particolarmente ai giovani e alle famiglie, per approfondire temi sociali, formativi, culturali, spirituali trasmessi dalla Radio. È inviata ogni mese a tutti i collaboratori dell'opera e oggi ha una tiratura di 108.000 copie.
La Rivista è migliorata molto nell'aspetto qualitativo (contenuto e veste tipografica) e nel suo formato. Oggi è formata da 52 pagine.

Mezzi per il sostentamento finanziario

Il servizio di "marketing" per l'ampliamento e la manutenzione, studia strategie adeguate per divulgare l'opera, si serve di tutti i mezzi tecnologici di comunicazione, come Radio - TV - Internet. Per sostenere tutta l'opera della Associazione, è stata creata una rete di "collaboratori" che contribuiscono con le offerte spontanee.

Si utilizzano anche la rivista e le lettere per mantenere informati e aggiornati i collaboratori, cercando sempre nuove forme per aumentare il numero di coloro che sostengono l'opera.

inoltre, sono riprodotte:

  • cassette registrate con programmi radiofonici;
  • vídeo di programmi televisivi;
  • CD di vario genere e CD musicali;
  • libri.
{igallery id="2330" cid="7" pid="1" type="classic" children="1" showmenu="1" tags="" limit="100"}
missionarie
Le Missionarie di Padre Kolbe
Partner
mondialita
Educazione alla Mondialità